domenica 13 maggio 2018

Mi porto avanti

Domani alle 13 ho la TAC di controllo.
Dato che sono allergica al mezzo di contrasto, oggi devo imbottirmi di cortisone e domani di antistaminico.
Dato che la prima reazione che mi provoca il contrasto è una gran botta di nausea, anche se in teoria domattina potrei fare una colazione leggera, è meglio che rimanga a digiuno dalla mezzanotte di oggi.
Dato che il cortisone crea una fame chimica che in confronto Obelix nella taverna del cuoco dei giganti pare un anoressico a dieta...

Oggi a pranzo mi sono sbafata un piatto di rigatoni al pesto di zucchine e menta, una ciotola di finocchi, un po' di patatine fritte, una quantità industriale di crostini con il paté della zia e una banana, a merenda tè con tre biscotti e a cena un taco ben farcito con chili con carne e un altro po' di chili insieme ai nachos.


Noooo, che dite, non sono golosa!
Sono solo previdente: faccio scorta per i momenti difficili che arriveranno.



PS: la scena di Obelix, tratta da Le 12 fatiche di Asterix, secondo me è un capolavoro!

3 commenti:

  1. Alla faccia! ������

    RispondiElimina
  2. Ciao Mia, è da un po' che ti seguo (da quando ho scoperto di avere un tumore). Scrivi davvero bene e ho trovato il tuo blog utile e nello stesso tempo divertente. Anche io sono una buona forchetta come te! ��
    Ester

    RispondiElimina
  3. Ciao Ester, benvenuta!
    Io non sono solo una buona forchetta, sono un ottimo forcone!

    RispondiElimina