giovedì 4 ottobre 2012

Grazie, ma basta!

Stamattina ho concluso il giro dei controlli semestrali con la visita dall'oncologo, praticamente una formalità, dato l'esito degli esami precedenti.
Quasi tre ore di attesa per una chiacchierata di un quarto d'ora, in cui ho infilato il resoconto di tutti gli eventi relativi alla mia salute degli ultimi sei mesi: le visite e gli esami di controllo, i problemi con la schiena, l'infezione, la palla... Robe che a sentirle da fuori uno si poteva figurare che in ambulatorio ci fosse una novantenne evasa da una casa di riposo.
Ma ho riferito anche buone notizie: che sto bene, innanzitutto. E che gli effetti della radioterapia sui nervi della gamba destra si sono ulteriormente attenuati, in barba alle previsioni del chirurgo che aveva stimato circa un anno di tempo per i miglioramenti, dopodiché la situazione si sarebbe stabilizzata.
Un rifornimento di impegnative per la prossima volta e l'appuntamento esattamente tra sei mesi.
Arrivederci e grazie: sono ufficialmente in libera uscita!
Sono certa che qualcuno di voi in questi giorni ha pensato a me molto intensamente, che mi ha trasmesso vibrazioni positive eccetera, eccetera...
Ecco, io vi sono molto grata di tutti questi pensieri, sinceramente. Però adesso, per favore, rivolgeteli altrove. Non vorrei sembrare scortese, ma mi fischiano le orecchie.
No, non è un modo di dire: si chiama acufene, ne soffro in modo più o meno discontinuo da quasi un anno (ne avevo parlato qui) e da ieri pomeriggio si è riacutizzato in modo fastidiosissimo, pare di avere una pentola a pressione nell'orecchio.
Quindi, siate gentili, ora pensate ad altro.

Per esempio, pensate a lei.

8 commenti:

  1. ....ok, tolgo il disturbo...e se lo tolgo io, il GROSSO è fatto!!!!!! rita

    RispondiElimina
  2. Bene x l'esito positivo!!! Un abbraccio. Cristina

    RispondiElimina
  3. E anche questa è fatta, cara Mia!

    A proposito del tuo post precedente, mi hai fatto cappottare dal ridere con le tue foto dopo l'intervento del parrucchiere (era dopo, vero? ;-) )
    A domani. Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, l'idea era che a far ridere fossero le immagini precedenti, non le mie! ;o)

      Elimina
  4. Sono felice per il buon esito dei tuoi controlli!! Per quanto riguarda l'acufene...io ci convivo da 25 anni! E' fattibile!!! Un saluto da AnnaRosa

    RispondiElimina
  5. Altre due persone mi hanno detto la stessa cosa: sapere che durerà per sempre non molto incoraggiante, ma è vero che ci si abitua. Già ora non ci faccio quasi più caso, ma quel giorno era davvero insopportabile!

    RispondiElimina