giovedì 20 dicembre 2007

Lettera a Babbo Natale

Caro Babbo Natale,
quest'anno mi piacerebbe trovare tante cose sotto l'albero:

Qualche miliardo di globuli bianchi

La forza ed il coraggio per affrontare il prossimo ciclo di chemioterapia senza perdere il sorriso

Tanta serenità per la mamma e Renato, che si stanno occupando di me con affetto, pazienza e tante coccole

Tanti viaggi ancora da fare, posti da visitare, fondali da esplorare, persone da conoscere

Tanta fortuna per i bambini che incontro ogni giorno al CRO di Aviano e un po' di serenità per i loro genitori

Tanta felicità per gli angeli che ogni giorno assistono i pazienti del reparto di radioterapia, regalando aiuto, comprensione e conforto, sempre con il sorriso

E la possibilità di dire"grazie!" a tutte le persone che in questi mesi mi sono state vicine con un aiuto, un messaggio, una parola, una preghiera o anche solo con un pensiero: è bellissimo sentire che ci siete!
Buon Natale a tutti!

3 commenti:

  1. buon Natale Mia!
    ugo

    RispondiElimina
  2. Cara Mia,
    ti auguro un Natale pieno di gioia e di tutto quello che tu desideri. Sono anch'io sulla stessa barca. Condivido il tuo cammino con affetto e con la preghiera.
    Nicoletta

    RispondiElimina
  3. ciao Mia, auguri per domani 27. E' una faticaccia, ma bisogna sopportarla. tvb.
    Federico con Adriana
    p.s.: abbracciaci la mamma e Roberto

    RispondiElimina