Pagine

giovedì 17 settembre 2020

Scelgo di sperare

Stamattina ho fatto la TAC e attendo il referto, con un filo di ansia, ma soprattutto con tanta speranza. 
Ho scelto di sperare perché amo la vita, amo la mia vita.

Questa vita che mi sono costruita con fatica, superando tante difficoltà. Questa vita che mi ha regalato poco e in cui mi sono dovuta conquistare tanto. Questa vita per cui ho dovuto lottare con le unghie e con i denti. Questa vita che mi ha preso tanto e da cui ho preso tanto. Questa vita in cui ho sempre gioito di ogni conquista e accettato le sconfitte come lezioni per imparare a rialzarmi e tentare di nuovo. Questa vita che, finalmente, è serena e piena di cose buone, perché ho lavorato tanto perché diventasse così. 

Spero di tenermela ancora a lungo, questa vita. Spero di passare ancora tanti anni con Renato e i nostri gatti. Spero di fare ancora tanti progetti per il futuro. Spero di avere un futuro.


9 commenti:

  1. aspettiamo...
    Marina

    RispondiElimina
  2. Ciao, nel post del 8/9 hai scritto che bisognava aspettare un paio di settimane...naturalmente tifo con te e per te...
    È bellissimo sentirti dire che hai scelto di sperare, perché ami la vita, la tua vita e ed bellissimo il modo in cui descrivi il tuo vissuto...
    Aspetto notizie della tua Tac...
    con ammirazione Mila

    RispondiElimina
  3. non potrei essere più d'accordo. L'attesa è la terra di mezzo tra due sponde, guardiamo a quella dove vogliamo andare ... e come vedi siamo tutte lì con te.

    DaniCR

    RispondiElimina
  4. Scegliamo di sperare tutte con te! anna

    RispondiElimina
  5. E io spero con te :-)
    Michela

    RispondiElimina
  6. Ciao Mia, mi unisco al tuo sentimento di speranza e mi viene in mente la colonna sonora di un classico Disney (credo "Il principe d'Egitto") in cui la Houston e la Carey cantano: 'There can be miracles, when you believe'.
    Un abbraccio da una portogruarese emigrata che ti legge in silenzio da anni :)

    RispondiElimina